Ormai sono famosissimi ma forse c’è ancora qualcuno che non lo conosce… i sacchetti salva bucato!!!!!
Ma cosa sono nello specifico? Come si usano? o meglio…. a cosa servono realmente 😉

La loro funzione principale è quella di proteggere i nostri capi, soprattutto quelli delicati. Nel sacchetto i vestiti vengono lavati senza avere contatto con il cestello ne venendo a contatto con altri capi, così non rischieremo che il ferretto del reggiseno, il gancetto o una cerniera si incastri involontariamente durante il lavaggio in un altro capo rovinandolo. Questo fa si che sia ideale per i capi in tessuti delicati e i vestiti a maglia. E’ anche un’ottima soluzione per le “lavatrici condivise” degli studenti.

 

I sacchetti sono solitamente in poliestere traspirante o in maglia, entrambi e garantiscono ai vestiti, reggiseni, biancheria… etc di rimanere in perfette condizioni dopo il lavaggio in lavatrice. Noi consigliamo quelli in poliestere in quanto non si rovinano e sono riciclabili. Le Borse o sacchetti lavanderia hanno fori che permettono all’acqua e al sapone di penetrare completamente attraverso la rete in modo da garantire un lavaggio perfetto.

 

Le misure sono le più variabili dal 40×50 al 60×90, da 1 kg a 5 kg, con la zip oppure con il laccetto, specifici per le scarpe oppure porta reggiseno. In pratica chi più ne ha più ne metta….. a voi la scelta in base alle vostre esigenze e nel frattempo Buon Lavaggio a tutti!!!